1 title per month from Audible’s entire catalog of best sellers, and new releases.
Access a growing selection of included Audible Originals, audiobooks and podcasts.
You will get an email reminder before your trial ends.
Your Premium Plus plan is $14.95 a month after 30 day trial. Cancel anytime.
Buy for $24.81

Buy for $24.81

Pay using card ending in
By confirming your purchase, you agree to Audible's Conditions of Use and Amazon's Privacy Notice. Taxes where applicable.

Publisher's Summary

Ottantacinque morti, oltre duecento feriti, una città in ginocchio, un Paese già martoriato da anni di terrorismo e guerriglia urbana precipitato in una notte ancora più fonda. È la strage di Bologna, 2 agosto 1980, la più grave della storia della Repubblica. L’unica per la quale siano stati individuati, e puniti, dei colpevoli. Al termine di una lunga e complessa storia giudiziaria, sono stati condannati in via definitiva Valerio Fioravanti, Francesca Mambro, all’epoca a capo della principale organizzazione terrorista di estrema destra, i Nuclei armati rivoluzionari, Luigi Ciavardini, allora minorenne e, in primo grado, Gilberto Cavallini. Rei confessi di molti omicidi, Fioravanti e Mambro, come pure gli altri condannati, hanno però sempre negato ogni responsabilità nella strage e da anni si battono per una revisione del processo.

Ma per il più feroce crimine della storia italiana non sono stati individuati né un movente né i mandanti, e anche perciò la condanna di Mambro e Fioravanti ha suscitato non poche perplessità tra giornalisti e politici come Rossana Rossanda, Paolo Mieli e l’ex presidente della commissione stragi Giovanni Pellegrino.

Nel 2007, a 27 anni di distanza, Mambro e Fioravanti si sono decisi a raccontare la loro verità, su Bologna e sul terrorismo nero. E l’hanno raccontata ad Andrea Colombo, giornalista del manifesto prima, di Liberazione poi, allora portavoce di Rifondazione comunista al Senato. Così nasce Storia nera: profondo riesame critico di una vicenda processuale indiziaria e viziata da forti pregiudizi. Ma soprattutto rilettura dolorosa di una drammatica stagione italiana troppo a lungo segregata nella memoria di chi c’era.

Dalla prima edizione di questo libro, e a 40 anni dalla strage, nuovi e rilevanti elementi sono emersi, esaminati in un capitolo aggiunto dopo il processo di primo grado contro Cavallini e le conclusioni della Procura generale di Bologna, che ritiene di aver individuato i mandanti dell’attentato.

©2006 RCS MediaGroup S.p.A. (P)2022 Audible Studios
  • Unabridged Audiobook
  • Categories: History

What listeners say about Storia nera

Average Customer Ratings

Reviews - Please select the tabs below to change the source of reviews.